/** * Google Analytics */ /** * Fine Google Analytics */
Category

Opinioni

Category

L’Europa si ferma a Calais

Gli Inglesi hanno votato per l'uscita dall'Unione Eeuropea. Scelta corretta? Come si dice: ai posteri l'ardua sentenza. Attualmente sembrerebbe che questo esito del referendum porti più danni che benefici. Il mondo finanziario inglese sta pensando di fare armi e bagagli e di trasferirsi a Francoforte, ma anche Parigi e, guarda guarda, Milano potrebbero intercettare parte

25 Aprile: Costituzione e Resistenza

Ieri abbiamo commemorato quegli uomini che sono morti per permetterci di vivere liberi da dittature. Grazie alla Resistenza  grandi persone e intellettuali di tutti i partiti hanno potuto scrivere  la nostra Costituzione, una ancora giovane costituzione, se pensiamo a quella americana. Ad ottobre saremo chiamati a difenderla e la difenderemo. Non passerà una legge costituzionale voluta da chi vuole una svolta autoritaria mascherata da “decisionismo”, questa non è una riforma , ma uno stravolgimento totale della Costituzione. basta leggere cosa ha detto Zagrebelsky su Repubblica. Quando si è voluto far passare delle leggi lo si è fatto, bicameralismo o no.…

L’acqua pubblica non è un bene pubblico

Bufera sulla deputata PD Cristina Bargero che in un intervento alla Camera ha dichiarato che l’acqua pubblica non è un bene pubblico. Subito sommersa da critiche e insulti ha specificato: «Nel mio intervento alla Camera stavo spiegando i principi della regolazione del servizio idrico. Chiunque abbia sostenuto un esame di Scienza delle finanze sa che dal punto di vista della teoria economica l’acqua che arriva nelle nostre case non può essere definita un bene “pubblico” (non rivale e non escludibile) perché se non ci fosse una rete idrica (acquedotto) i cittadini potrebbero esserne esclusi. Di qui la necessità della regolazione.…